Le ultime news su House of Cards 5

L’arrivo di House of Cards 5 sugli schermi italiani è ormai questione di pochissimi giorni.

Il 30 maggio vi sarà infatti il debutto su Netflix, mentre il giorno successivo arriverà in Italia la prima puntata, che come sempre sarà trasmessa in esclusiva da Sky Atlantic. House of Cards 5 sembra avere tutte le carte in regola per confermare la serie come una delle più interessanti del panorama attuale. Questo nuovo ciclo narrativo, che così come i precedenti si compone di 13 episodi, presenta diverse novità.

House of Cards 5 non avrà Beau Willimon alla guida

Senza dubbio la novità di maggior rilievo per quanto riguarda House of Cards 5 è dietro le quinte: questo ciclo narrativo sarà infatti il primo senza Beau Willimon al timone. Colui a cui si deve la nascita di questa serie tv di grande successo ha infatti deciso di dedicarsi ad altro e quindi non è lui lo showrunner di questa stagione.

Molto interesse tra addetti ai lavori e fan desta quindi il fatto che a supervisionare e scrivere la sceneggiatura dei 13 episodi di House of Cards 5 siano stati Melissa James Gibson e Frank Pugliese. La fiducia dei fan nei loro confronti è comunque totale, visto che da anni maneggiano personaggi e storylines di House of Cards.

Cosa succederà in House of Cards 5?

La domanda che tutti si fanno è cosa succederà in House of Cards 5. Netflix non ha fatto trapelare praticamente nulla in merito e bisogna dire che questo non ha fatto che aumentare l’attesa per questo ciclo narrativo.

Quel che risulta sicuro è che i coniugi Underwood faranno davvero di tutto per mantenere la posizione di potere raggiunta e il candidato del Partito Repubblicano alle elezioni del 2016 dovrà fare davvero molta attenzione se non vorrà essere schiacciato dalla coppia presidenziale, pronta a mettere in atto qualsiasi strategia per vincere.

Molto interessante sarà vedere come andrà avanti l’inchiesta giornalistica pubblicata da Tom Hammerschmidt. Quel che si sa è che Frank e Claire hanno intenzione di distrarre l’opinione pubblica da tale scottante inchiesta con una guerra contro i terroristi islamici, il che renderebbe House of Cards 5 sempre più realistica e a respiro internazionale.

Nuovi volti in House of Cards 5

House of Cards 5 si caratterizzerà anche per la presenza di alcuni volti noti. Il più importante è senza dubbio quello di Patricia Clarkson. Il suo ruolo in House of Cards 5 non è noto, ma sicuramente aver imbarcato un’attrice nominata agli Oscar e che ha lavorato in film quali Il Miglio Verde e Shutter Island è un gran colpo per i produttori della serie.

Altro volto che andrà ad aumentare il cast di House of Cards 5 è quello di Campbell Scott: anche per quanto concerne l’attore che molti conoscono per il ruolo del padre di Peter Parker nei due film della serie Amazing Spider-Man, va detto che nulla si sa sul perchè sia entrato nel cast di House of Cards 5. Per capire la direzione che la serie prenderà bisognerà quindi per forza di cose attendere la sua messa in onda: mancano ormai pochi giorni e finalmente si comincerà a dipanare il mistero su ciò che accadrà in House of Cards 5.