Conoscere la velocità dell’ADSL con lo Speed Test

Cos’è uno Speed Test

Uno Speed Test permette di misurare la velocità di connessione della propria rete. Quando ci si accorge che la connessione ad internet è più lenta del solito o non rispetta i valori previsti dal proprio contratto di connessione, può essere importante misurare la velocità dell’ADSL con lo Speed Test per avere la certezza del reale numero di Mbps che vengono scambiati.

Uno Speed Test permette di conoscere la velocità di connessione in entrata e in uscita nel momento preciso in cui si effettua il test, per cui può essere utile effettuare il test più volte per avere la certezza che il rallentamento non sia casuale.

Va specificato che in determinate condizioni, in orari o giorni particolari, un accentuato utilizzo della rete da parte di molti utenti può portare ad un rallentamento momentaneo della velocità di connessione. Inpoltre, bisogna ricordare che misurare la velocità dell’ADSL con Speed Test non permette di ottenere informazioni sulle cause dei rallentamenti che, in linea generale, possono essere connessi ad un problema legato alla rete (ossia di competenza del gestore telefonico) o a problematiche legate al computer dell’utente, come l’uso di sistemi operativi obsoleti, virus eccetera.

Come eseguire uno Speed Test

Uno Speed Test può essere effettuato in ogni momento e in maniera molto semplice, visto che si tratta di un test gratuito e facilmente utilizzabile. Per prima cosa, però, per conoscere la velocità dell’ADSL con uno Speed Test, è necessario collegarsi ad un sito che offra il servizio di valutazione della connessione internet. Esistono molti siti e software che permettono di effettuare tale misura, come, ad esempio, il sito Fast ADSL (http://fastadsl.it/utilities/controllo-velocita-connessione/), che permette di effettuare uno Speed Test gratuito.

Quando si vuole misurare la velocità ADSL con lo Speed Test è fondamentale effettuare una serie di passaggi, in particolare chiudere tutti i programmi in esecuzione sul proprio computer, sia quelli che operano online che offline. L’esecuzione dei programmi, infatti, potrebbe portare ad una misura errata della velocità della rete. Oltre ai diversi file, cartelle e software, vanno chiusi anche tutti i programmi di scambio file, le chat e l’antivirus, visto che si tratta di software che, durante l’esecuzione, rallentano la rete.adslsenzalineatelefonica

Una volta che il computer è pronto, si può cliccare sul pulsante di esecuzione dello speed test. I risultati sulla velocità dell’ADSL dello Speed Test possono essere ricevuti via mail o possono apparire sulla schermata del computer, a seconda dei programmi di test che si utilizzano.

La velocità ADSL e lo Speed Test

Come già accennato, lo Speed Test non riporta informazioni su eventuali cause che rallentano la connessione, ma solo ed esclusivamente i valori di velocità di connessione in entrata (velocità di download), in uscita (velocità di upload) e di comunicazione dati (velocità del ping).

Per avere la certezza della velocità ADSL, lo Speed Test dovrebbe essere effettuato più volte, in orari e giorni diversi, in modo da valutare se il rallentamento che si verifica è legato ad un evento o motivo particolare o se sia strutturale.